Istanti di Maria Raffaella Rossi

Si viveva come i bruchi
nell’attesa della metamorfosi.
Si volava come le farfalle
con la speranza di superare
almeno una stagione.

Maria Raffaella Rossi © 2013 

Patrick Gonzalès

Patrick Gonzalès

2 thoughts on “Istanti di Maria Raffaella Rossi

  1. Di stagioni ne abbiamo superate tante. Tante che abbiamo perso le ali. E’ così che abbiamo imaparato a camminare sulla terra, come fanno gli esseri umani, a coppie, mano nella mano.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...